Cerca nel blog

Translate

Post più popolari

Cerca nel blog

venerdì 24 luglio 2015

Centroamerica, sinfonia blu di aria e acqua

Milano, 24 luglio 2015 – Esplorare i fondali marini, scoprire le creature che li popolano, con le loro forme, colori e dimensioni differenti, sentire la fresca sensazione della brezza sul viso: in Centroamerica  questa sinfonia di blu ti avvolge e ti rigenera.

Oltre al verde delle sue foreste, un altro colore che caratterizza il Centroamerica (è il blu. Del cielo, del mare e di mille tonalità: una sinfonia di sfumature che rendono le vacanze in questa regione un vero toccasana rilassante e divertente, grazie alle acque turchesi, i fondali ricchi di vita e i venti rinfrescanti, che attraggono numerosi turisti in cerca di avventura e relax. 

In Guatemala la vita che si trova sotto il pelo delle sue acque tiepide e trasparenti è un mondo unico tutto da scoprire, in cui vivere incredibili avventure, esplorando i fondali, visitando i relitti antichi o
immergendosi nei laghi di origine vulcanica. Uno spettacolo acquatico imperdibile e variegato! I luoghi più particolari da visitare sono la laguna di Ayarza e il lago Atitlán, all'interno del Paese, e Punta di Manabique, nel Mar dei Caraibi. Anche se ciò che appassiona è sfruttare il vento per volare sulle onde, il lago Atitlán è nuovamente un'ottima opzione, perchè ideale per il windsurf, così come il lago Izabal e il Río Dulce. Il periodo migliore per visitarli è da ottobre a maggio e in particolare novembre e dicembre, i mesi con i venti più forti, in cui in molti praticano anche la vela. Il Guatemala è famoso inoltre per la pesca sportiva del pesce vela, del marlin azzurro, il marlin nero, i tonni e i pesci dorati, tutte specie tipiche delle sue acque.

Il Belize  , con la barriera corallina più lunga dell'emisfero occidentale, è uno dei paradisi in terra,
anzi, in acqua!, per gli amanti dello snorkeling e le immersioni. I suoi fondali marini sono abitati da squali, razze, tartarughe, murene, barracuda ed enormi banchi di pesci colorati, da attraversare per vivere un'esperienza indimenticabile. Anche windsurf e kitesurf sono sport molto praticati nel Paese, dove si possono affrontare onde e venti per tutti i livelli di capacità, grazie a calette più riparate o zone aperte più ventose e mosse. L'acqua è talmente trasparente che si possono vedere ad occhio nudo pesci, mante e spesso anche delfini. Il Belize è ricco anche di fonti e corsi d'acqua dolce: remando in canoa o kayak si possono raggiungere luoghi
sconosciuti ed inesplorati, attraverso percorsi che sprigionano tutto il carattere esotico del Paese!

 Anche l'Honduras  dispone di una costa dall'incredibile bellezza che invoglia a praticare gli sport acquatici più divertenti e sfruttare al massimo la natura avventurosa delle vacanze. Il litorale caraibico è perfetto per le immersioni e lo snorkeling, grazie alla barriera corallina, ambiente naturale per numerosi pesci tropicali. Ai subacquei è consigliato raggiungere le Isole della Bahía, Roatán, Guanaja e Utila, dove ci si immerge nella vivace vita
 sottomarina della seconda barriera corallina più grande del mondo.
E se invece ciò che si cerca è un luogo intimo e inesplorato, Tela è il posto perfetto: la barriera è molto ben conservata, perchè visitata solo dagli appassionati di immersioni: il tesoro meglio conservato della baia.

Per maggiori informazioni:
Agencia de Promoción Turística de Centroamérica c/o Interface Tourism Italy
www.visitcentroamerica.com
========================================================================

Nessun commento:

Posta un commento