Cerca nel blog

Translate

Post più popolari

Cerca nel blog

giovedì 6 marzo 2014

Novità & idee di vacanza in tour per la Francia, dalla Costa Azzurra al Nord-Pas de Calais.

A Nizza fra Carnevale, verde e sport
-Evento imperdibile il Carnevale di Nizza, 130° edizione, dal 14 febbraio al 4 marzo 2014. Quest’anno il Carnevale è Re della Gastronomia e l’evento di festa sarà l’occasione per celebrare la tipica cucina nizzarda con una serie di attività gastronomiche e un nuovo marchio “cuisine nissarde”.
http://www.nicecarnaval.com
-Da scoprire la Promenade du Paillon, parco urbano di 12 ettari appena inaugurato nel cuore della città, dal Teatro Nazionale fino al mare, con spazi dedicati a eventi di festa, giochi, arte, progetti artistici e culturali.
http://www.nicetourisme.com/actualites/la-promenade-du-paillon
-Altra novità il Museo Nazionale dello Sport allo Stadio Allianz Riviera, oltre 100.000 pezzi di una collezione fra le più importanti del mondo.
http://www.museedusport.fr/index.php
- Per scoprire segreti e curiosità di Nizza, ideale visitarla in compagnia di un “greeter”, una persona che ama la sua città e che desidera farla conoscere ai turisti. Un servizio gratuito organizzato dall’Ufficio del Turismo di Nizza.
http://www.nicetourisme.com/nice-greeters
www.nicetourisme.com

Antibes, tante nuove idee di vacanza
- Antibes e Juan-les-Pins sono entrate nella top ten delle 10 più belle spiagge di Francia secondo TripAdvisor, rispettivamente al 6° e al 5° posto.
-Ben 5 gli hotel “5 stelle”: Le Cap d’Antibes Beach Hotel, Juana, Belles Rives, Hôtel du Cap Eden Roc e Imperial Garoupe, e altri hotel nuovi o dal nuovo look, come i 4 * Royal Antibes - SPA Royal, Baie des Anges Thalazur, o i nuovi 3 * Ibis Styles, Hôtel Josse, Hôtel Mademoiselle
-Novità anche fra i ristoranti, con 3 stellati: De Bacon , Le Figuier de Saint-Esprit ,Les Pêcheurs al Cap d’Antibes Beach Hôtel*****e un nuovo chef, Yoric Tieche, 37 anni, che officia ai ristoranti degli hotel Belles Rives e Juana.
E al mitico Hôtel du Cap, l’Eden Roc Champagne Lounge, aperto anche al pubblico esterno
- Tra le altre novità: il nuovo Palazzo dei Congressi, il Palazzetto dello Sport all’ Azur Arena Antibes, il Teatro Anthéa e il Teatro Le Tribunal, nell’ex tribunale nel centro storico.
-Per chi ama camminare, risistemato e ampliato il Sentier du littoral, dalla spiaggia della Garoupe ai giardini di Villa Eilenroc 3,7km di tour sul mare
www.antibesjuanlespins.com
Cannes coniuga mare & montagna
-Una grande novità fra le proposte di Cannes, una piacevole offerta Mare- Montagna: tutti gli albergatori della località offrono infatti ai propri clienti un voucher che consente di ritirare all’ufficio del turismo un pass che consentirà di usufruire nelle località sciistiche della regione di forfait giornalieri a tariffe speciali scontate. Un’idea perfetta per unire i piaceri dello sci e la dolcezza del mare d’inverno. Nella stessa giornata è possibile infatti godersi le piste innevate delle località sciistiche del Parco del Mercantour, Isola 2000 e Auron, a sole 2 ore di strada (110 km), con una passeggiata in riva al mare…
Forfait sci giornaliero Cannes Mer-Montagne: Adulti : 27€ invece di 32€ -Studenti: 18€ invece di 24,60€
-Molti gli eventi della stagione primavera-estate:
Il Festival del Cinema, dal 14 al 25 maggio - La Festa della Musica, il 21 giugno- Il Festival di Arte Pirotecnica, 14-21-29 luglio / 7-15-24 agosto, quest’anno Vestale d’Oro
La Fiesta Flamenca, 18-19 luglio - Le Notti Musicali del Suquet, 22 - 28 luglio - Jazz a Domergue 1-4 agosto - Festival Pantiero, 8-9-10 agosto-
Break The Floor Summer, 16 agosto -Festival della Giovane Arte Russa, 19 - 23 Agosto, e Festival dell’Arte Russa, 23 - 27 agosto,
www.cannes-destination.fr - http://it.palaisdesfestivals.com
Marsiglia, votata alla cultura.
Anche nel 2014, Marsiglia, Capitale europea della cultura per il 2013, propone importanti eventi:
- 4 febbraio : riapertura del Museo di Belle Arti al Palais Longchamp (XIX secolo), dopo 10 anni di lavori.
- 21 febbraio / 22 giugno Visages. Picasso, Magritte, Wharol ... al Centro della Vieille Charité, oltre 90 artisti del XX secolo sull’arte del ritratto
- Riaperto il Museo di Storia,6500 m2 espositivi:è il museo di storia più grande d’Europa
-5 giugno-22 settembre, mostra sul pittore surrealista Paul Delvaux
-Al Mucem, dal 12 marzo mostra sul sito archelogico di Volubilis in Marocco , e dal 26 marzo, Il mondo alla rovescia, sui Carnevali del mondo.
-Il nuovo stadio coperto aprirà le porte il 15 agosto
-500 manifestazioni legate al mare in settembre
-Visite esclusive a cura dell’ufficio del turismo alla Cité Radieuse costruita da Le Corbusier nel 1952
www.marseille-tourisme.com
Corsica, il fascino del fuori stagione
L’isola della bellezza, la “più vicina delle isole lontane”, così comoda da raggiungere dall’Italia a cui è legata da una lunga storia, è un paradiso per le vacanze estive, ma è splendida da scoprire anche nel fuori stagione: l’estate comincia prestissimo, in Corsica, e il clima è deliziosamente dolce già in marzo-aprile. E l’estate dura molto a lungo, e scivola dolcemente nell’autunno
-La primavera è la stagione della fioritura, eccezionale: il maquis fiorito è uno spettacolo e le più belle passeggiare lungo i molti sentieri, lungo il mare o nell’interno, si fanno proprio in primavera. Senza dimenticare i riti della
Pasqua, particolarmente suggestivi sull’isola, e i festival di primavera.
-Splendide escursioni anche in autunno, periodo di festival insoliti (come Festiventu a Calvi), di fiere contadine e di regate sul mare. Buona occasione anche per scoprire i musei dell’isola, dalla casa-museo di Napoleone ad Ajaccio al Museo Fesch, una delle più ricche collezioni di Francia dopo il Louvre, dai primitivi al barocco, con opere di Botticelli, Van Dick, Paolo Veronese…
www.visit-corsica.com
Vaucluse, natura provenzale
- Novità l’apertura dei “Lodges en Provence” a Richerenches (Enclave dei Papi), capitale del tartufo nero. In un parco di querce da tartufo circondato da vigne e campi di lavanda, 50 lodge cinque stelle interamente realizzati in materiali naturali, bar, piscina e idromassaggio, ristorante e spa
www.lodges-en-provence.com
-Spettacolari i giardini, con il Giardino delle Piante Tintorie a Lauris (Luberon) classificato « Jardin Remarquable »: circa 300 specie di piante coloranti utilizzate per creare coloranti, inchiostri o per uso alimentare, laboratori sulle tinture vegetali e incontri sul tema del colore vegetale, una realtà di grande interesse in un’ottica ecologica. Alcuni agricoltori del Luberon hanno infatti rilanciato la coltivazione di piante scomparse come la robbia (che dà il colore rosso), la reseda (giallo), il poligono e l’isatis tintoria (indaco).
www.provenceguide.it
Avignone,il gusto e…il gusto per il teatro
-Avignone è il posto giusto per conoscere la cucina provenzale: gli chef, spesso stellati, preparano piatti tradizionali e innovativi e nello spazio centralissimo delle Les Halles, il più antico mercato al coperto della città, 40 commercianti propongono tutto l’anno specialità provenzali e prodotti del territorio da scoprire. E alle Halles anche show-cooking e corsi di cucina.
Senza dimenticare i vini: Avignone è la capitale dei vini Côtes du Rhône, e il Palazzo dei Papi ha una sua enoteca in cui degustare i migliori vini della regione.
-Altro must di Avignone il Festival del Teatro, fondato nel 1947 da Jean Vilar: teatro, ma anche danza, lettura, musica.... E’ affiancato dal festival « off », con 900 compagnie.La prossima edizione si terrà dal 4 al 27 luglio 2014, sotto la nuova direzione di Olivier Py.Location principale di eccellenza il Cortile d’onore del Palazzo dei Papi, Patrimonio dell’Unesco, accanto ad altre location scenografiche, spesso in edifici storici, che trasformano l’intera città in un grande palcoscenico, con oltre 130.000 spettatori per una trentina di spettacoli,e poi letture, mostre, film, dibattiti, e ogni sera una o più anteprime. www.festival-avignon.fr
www.ot-avignon.fr
L’Hostellerie Bérard una location perfetta…per dirsi di sì!
L’Hostellerie Bérard a La Cadière d’Azur è un luogo di perfetta arte di vivere: un villaggio provenzale incantevole, sulle colline di vigneti a due passi dal mare, un hotel costituito da un complesso di autentiche bastides, 40 camere di charme e ristorante gastronomico (1 stella Michelin) che propone cucina del territorio dai sapori autentici firmata da Jean-François Bérard e dal padre René. E poi la piscina, l’AromaSpa raffinatissima che ricrea l’atmosfera delle antiche terme romane e propone trattamenti esclusivi per viso e corpo, e a pochi minuti dall’hotel la splendida Bastide des Saveur, immersa tra vigne e ulivi, dove René Bérard organizza corsi di cucina a tema e stages di enologia.
Novità 2014: alla Bastides, sotto un raffinato gazebo, è possibile organizzare chez Bérard ricevimenti e matrimoni esclusivi, da 50 a 180 persone. E al menù naturalmente pensa il servizio catering di Bérard.
www.hotel-berard.com
http://hotel-berard.com/provence-bastide-saveurs-mariages-receptions
Les 2 Alpes
-Dinamica, sportiva e branchée, Les 2 Alpes fa parte della top ten delle località sciistiche francesi, ed è al 1° posto per notorietà spontanea.
E quest’inverno si scia alle 2 Alpes fino a sabato 26 aprile !!!
-Fra le novità sci:-la formula « Skiez en Decale » su misura per chi ama andare a sciare il libertà, scegliendo liberamente il giorno di inizio e fine soggiorno, da 2 a 7 giorni.
- « 2 Alpes Freestyle Land », un nuovo spazio sci per provare il freestyle
- « Slow zone » : spazio di sci-responsabile per sciare in tranquillità
- Uscite notturne in randonnée
- Ma Les 2 Alpes è anche una destinazione estiva, dal 21 giugno al 30 agosto 2014, con oltre 40 attività, sport d’acqua, 200 chilometri di sentieri nel Parco Nazionale degli Ecrins, discese in mountain bike, parapendio, salto con l’elastico, sci sul ghiacciaio, golf, tennis, 66 ristoranti(1 stellato Michelin).
Molti gli eventi estivi, dal Free Raid (20 - 22 giugno) a Mountain Of Hell (18 - 20 luglio ) alla Granfondo (23 -24 agosto)
www.les2alpes.com
La Grande Motte, architettura & design sul mare
Città che ha ottenuto il marchio “Patrimonie du XX siècle”, per la sua architettura, la Grande Motte si declina fra mare e design
- Dal 23 al 27 aprile 2014 : Salone internazionale del Multiscafo , il più importante d’Europa e del mondo, con i più grandi costruttori internazionali e le ultime novità.
- 19 - 29 giugno 2014 : Festival “ Architectures Vives” con giovani architetti che creano opere effimere negli spazi pubblici
- Design: la città in società con un editore di design francese lancia una gamma di mobili ispirata alla propria architettura: verrà presentata con la società Oxyo al Cosmit (Salone Internazionale del Mobile) dall’ 8 al 14 aprile 2014. Per la prima volta una città ispira i designer !
-La fotografa italiana Patrizia Mussa espone la sua mostra « Le temple du soleil » dedicata all’architettua singolare della Grande Motte a Montpellier e a poi a novembre a Parigi.
www.lagrandemotte.com
Aude, un viaggio sull’acqua…nel Medioevo
-Andar per canali nell’Aude è un piacere, e in più qui è possibile navigare, in battello-crociera o in house-boat, in un corso d’acqua Patrimonio dell’Unesco! Si tratta del Canal du Midi, realizzato nel 1667 da Pierre-Paul Riquet, che convinse il re Luigi XIV della possibilità tecnica di collegare Atlantico e Mediterraneo: 240 km di lunghezza, 350 chiuse, ponti, acquedotti che sono vere opere d’arte, e cammini d’alzaia bordati di alberi secolari, ideali per passeggiate a piedi o in bicicletta.
Il Canal du Midi e il meno conosciuto Canal de la Robine, entrambi inseriti nel Patrimonio Mondiale dell'Unesco, permettono così di scoprire in modo originale alcuni dei luoghi più belli e autentici di Francia.
-Imperdibile la Cité di Carcassonne, anch’essa Patrimonio dell’Unesco, un
vero flash-back in un Medioevo “reinventato” da Viollet-le-Duc, e scenario di
diversi eventi. Fra i più famosi, il Festival di Carcassonne, uno dei 5 più
importanti festival di Francia: musica, danza, circo, teatro, con spettacoli e
artisti di fama, tra fine giugno e inizio agosto. www.festivaldecarcassonne.fr
www.audetourisme.com - www.tourisme-carcassonne.fr
Tolosa, novità…astronomiche!
-2014, un anno astronomico alla Cité de l’Espace di Tolosa! Fra le novità: cupola d’osservazione dei planeti e del sole in diretta e in pieno giorno, avventura della sonda europea Rosetta partita da 10 anni alla scoperta di una cometa, nuovi allestimenti e uno dei più grandi planetari del mondo - www.cite-espace.com
-Apre in autunno un nuovo parco di scoperta aeronautica, tecnica e scientifica: Aéroscopia - www.aeroscopia-blagnac.fr
-Due nuovi hotel, l’ Hôtel de charme Le Pier, archittettura originale e look che mescola Asia e Australia ,e Privilèges Appart-Hôtel Saint-Exupéry, 4 stelle totalmente rinnovato, oltre a molti ristoranti e indirizzi del gusto di grandi chef, a cominciare da Michel Bras, tre stelle dell’Aveyron.
-Un inedito grande appuntamento sportivo: dal 29 al 12 luglio Campionato del mondo di Roller Hockey, un evento unico in Francia
-Nuovo Pass Tourisme So Toulouse: valido 24, 48 o 72 ore, offre ingresso libero o scontato a oltre 30 siti turistici
www.toulouse-tourisme.com
Nella Valle della Loira i castelli celebrano i loro più grandi sovrani -Il 2014 è l’anno del cinquecentesimo anniversario della morte di Anna di Bretagna, due volte regina di Francia, prima andata sposa a Carlo VIII e poi a Luigi XII. Una donna di straordinario potere, che ha saputo essere mecenate delle arti ed esteta e ha svolto un ruolo chiave nella storia di Francia. Tutta la Valle della Loira la celebra in una programmazione culturale, dal
castello di Langeais, dove furono celebrate le nozze con Carlo VIII, ai castelli di Blois, Amboise, Loches e al Clos Lucé, dove è vissuta, fino a Nantes dove è nata. In programma: mostre, concerti, eventi di festa, visite guidate a tema, www.anne-de-bretagne.net
-Un’anticipazione 2015: Francesco I e il Rinascimento!
L’anno prossimo si celebreranno i 500 anni dell’ascesa al trono, nel 1515, di Francesco I uno dei sovrani più famosi e influenti della storia di Francia. Un anniversario che sarà un’eccellente occasione per immergersi nella dimensione del Rinascimento e nelle grandi trasformazioni che ha portato con sé. E in quale scenario migliore della Valle della Loira ?
www.loire-chateaux.org
Nel 2014 la Normandia festeggia la libertà
-Per il 70° anniversario dello Sbarco e della Battaglia di Normandia, tutta la regione si mobilita per rendere onore agli ultimi veterani e celebrare un evento che ha cambiato la storia del mondo. Oltre alla cerimonia ufficiale del
6 giugno 2014 a Ouistreham, alla presenza di molti capi di stato, l’anniversario si declina da marzo ad agosto con un fitto programma di commemorazioni e feste (fuochi d’artificio, balli, parate di paracadutismo, ricostruzione di campi militari …) e itinerari di turismo della memoria sui temi della pace e la libertà
Tutti gli eventi su www.le70e-normandie.fr
-Altro grande appuntamento: dal 23 agosto al 7 settembre 2014, la 7a edizione i Giochi Equestri Mondiali, il più grande evento equestre del mondo, per la 1° volta ospitati in Normandia , regione dalla lunga tradizione equestre.Tutta la regione si mobilita: il centro di Caen si trasformerà in un immenso ippodromo per accogliere le gare, che avranno come scenario anche l’Haras du Pin e la baia di Mont-Saint-Michel , oltre alle prove di horse-ball a Saint-Lô e il polo a Deauville - www.jemfeialltech2014normandie.fr
www.normandie-tourisme.fr
Il Nord Pas de Calais apre le porte dei suoi grandi musei
-Appena inaugurato a Dunkerque il FRAC, Fondo Regionale d'Arte Contemporanea, all’AP2, ex officina dei Cantieri Navali, una struttura gigantesca (75 metri di lunghezza, 4246mq di superficie) progettata dagli architetti Lacaton & Vassal per accogliere oltre 1500 opere di arte e design, dall’arte povera alla Pop Art a Fluxus, mostre, performance, concerti, atelier.. Un’ installazione dell’artista Angela Bulloch illumina la facciata della Halle AP2, azionata da un generatore mosso dal vento, e l’effetto-luce varia secondo la sua intensità: non a caso si chiama Blowing in the wind - www.dunkerque-tourisme.fr - www.fracnpdc.fr
-Novità a Dunkerque pure il Museo Portuale, che si declina anche su tre velieri ancorati in faccia al museo.
-Grandi mostre al Louvre Lens:
Fino al 10 marzo, Les étrusques et la Méditerranée, incentrata sulla città etrusca di Cerveteri -Fino al 21 aprile, Voir le sacré -Dal 28 maggio al 6 ottobre, Les Désastres de la guerre. 1800-2014, che fa parte del programma La Guerra e la Pace nell’ambito del Centenario della guerra 1914-1918
E dicembre infine in programma una grande mostra sul bestiario dell’Egitto faraonico
www.tourisme-nordpasdecalais.fr
I 100 anni del Centre des Monuments Nationaux
Struttura pubblica sotto la tutela del Ministero della Cultura e della Comunicazione, il Centre des Monuments Nationaux conserva, restaura, gestisce, anima e apre alle visite circa 100 monumenti nazionali di proprietà dello Stato: abbazie, castelli, grotte preistoriche, siti archelogici...
Con 9 milioni di visitatori, 200 eventi all’anno, è il primo operatore culturale e turistico pubblico francese e vanta una storia secolare: venne istituito infatti nel 1914, esattamente 100 anni fa. Fra i grandi eventi promossi in quest’ anno di centenario ricordiamo , per l’8° centenario della nascita del re-santo Luigi IX, la mostra alla Concergerie di Parigi, dall’8 ottobre 2014 all’11 gennaio 2015 e la mostra fra le torri e le fortificazioni di Aigues Mortes, dedicata a San Luigi e il mare, dal 25 aprile. A Reims, al Palais du Tau, in mostra gli Splendori delle consacrazioni dei re, da Luigi XIV a Carlo X (27 maggio-2 novembre 2014) e a Carcassonne la mostra dedicata a Viollet-le-Duc nel bicentenario della nascita (giugno-agosto 2014)
www.tourisme.monuments-nationaux.fr
Per ogni altra informazione:
Barbara Lovato Responsabile Ufficio Stampa e P.R.
e-mail: barbara.lovato@atout-france.fr
ATOUT FRANCE Ente per lo Sviluppo del Turismo Francese
Via Tiziano, 32 -20145 Milano - Tel: +39 02 58 48 655 / Fax: + 39 02 58 48 62 22

Nessun commento:

Posta un commento